CRISTALLO SCUOLA

Vai ai contenuti

Menu principale:

Rapporto lavoro

CONTRATTO COLLETTIVO NAZIONALE LAVORO
COMPARTO SCUOLA

Il contratto collettivo nazionale di lavoro (abbreviato CCNL) è, nel diritto pubblico italiano, un tipo di
contratto di lavoro stipulato a livello nazionale con cui le organizzazioni rappresentative dei lavoratori
(sindacato) e le associazioni dei datori di lavoro (o un singolo datore) predeterminano congiuntamente
la disciplina dei rapporti individuali di lavoro (cosiddetta parte normativa) e alcuni aspetti dei loro rapporti
reciproci (cosiddetta parte obbligatoria).

Nel settore della pubblica amministrazione è stipulato tra le rappresentanze sindacali dei lavoratori e
l'Agenzia per la rappresentanza negoziale delle pubbliche amministrazioni
(ARAN), che rappresenta per
legge la P.A. nella contrattazione collettiva. La banca dati ufficiale è tenuta dal Consiglio Nazionale
dell'Economia e del Lavoro (CNEL), che gestisce tra l'altro un archivio elettronico di tutti i CCNL
(correnti e passati).

Qui a lato è possibile consultare i principali CCNL normativi della SCUOLA, a partire dal 1994 quando si
cominciò a regolamentare il comparto pubblico, collegandosi invece al sito dell'ARAN è possibile prendere
visione anche di tutti gli altri contratti economici ed accordi dal 1994 ad oggi.  

 
Torna ai contenuti | Torna al menu